Avatar
Ciao Ospite
Entra Iscriviti
La privacy a scuola: come difendere i nostri dati in Rete
febbraio 1, 2017
0

Sul web possiamo trovare di tutto:  informazioni utili ed importanti sia altre superflue e poco rilevanti, immagini, video, audio. Con l’utilizzo di tablet e smartphone anche a scuola  molto spesso carichiamo online dati personali ed immagini senza però sapere quali sono le buone regole di condivisione!

Il garante della privacy ha pubblicato un manuale con queste regole  “La scuola a prova di privacy”  ecco ll volume a disposizione delle famiglie  QUI SCARICABILE

Cosa SI’ Cosa NO sui social e sul web
novembre 5, 2015
1

La tecnologia non è nè buona ne cattiva, ma è importante come la si utilizza 🙂 Il web è un luogo virtuale in cui ci sono tante cose interessanti, ma anche cose poco carine e poco divertenti 🙁 Soprattutto è bene ricordare che i social e il web, come i video giochi, non sono il mondo reale.  Per capire “cosa Sì e cosa No” sul web ci viene in aiuto sempre il MIUR Ministero della Pubblica Istruzione e della Ricerca e il Safer internet Center Italy su www.generazioniconnesse.it .

Ecco 7 consigli da ricordare….:

  • Il web è bello perchè vario (sii curioso/a, non isolarti e non stare ore a chattare, a guardare video oa  giocare online, stacca la spina!)
  • Fotografare è bene, chiedere prima di postare un foto è meglio! (evita di postare I selfie, tuoi e dei tuoi amici senza autorizzazione!)
  • Il Buongiorno si vede dal commentino (pensa prima di scrivere qualcosa di poco carino o di fare click su ogni cosa)
  • Naviga e lascia navigare (rispetta gli altri non pubblicare cose offensive, foto e video violenti o paurosi)
  • Su Internet l’abito non fa il monaco..  (le foto ed i video non sempre dicono la verità, rifletti su quello che vedi e che pubblichi)
  • Chi digita piano naviga sano e lontano (non diffondere sul web i tuoi dati personali: telefono, indirizzo di casa etc etc!)
  • Chi fa da sè sbaglia (se leggi o vedi qualcosa che non ti piace o ti senti offeso da qualcuno sul web parla con i genitori, gli insegnanti o con un adulto)

 

… e 3 capacità da utilizzare anche su WE:P:

  • Super intelligenza (chiedi sempre è gisuto è sbagliato quello che sto facendo?)
  • Paole a raffica (parla, fai domande, confrontati con i tuoi genitori, gli insegnanti e gli adulti su cosa fare sul web)
  • Schermo protettivo (non diffondere la tua password, i tuoi dati personali e i tuoi recapiti)
Foto e selfie online: proteggiamo la nostra immagine!
novembre 5, 2015
0

WE:P è una community dedicata agli “under 13”, è un luogo sicuro dove i giovanissimi utenti possono comunicare e condividere commenti, video, foto e provare le dinamiche del social in tutta sicurezza! Ad ogni utente è richiesto per iscriversi alla community ,anzitutto la liberatoria di firmata da un genitore, quindi un nickname o soprannome e un avatar (NON UN SELFIE!), così da tutelare la propria immagine e privacy. Ma perchè è bene non pubblicare selfie e foto dei più giovani in generale sul web? Perchè su internet rimane traccia di tutto e qualche malintenzionato potrebbe utilizzare le tue foto in modo inappropriato, potrebbero essere utilizzate da qualche bullo per farti un dispetto e, inoltre, le foto che pubblichi oggi, domani potrebbero non piacerti più e rovinare la tua reputazione. Segui i consigli del MIUR Ministero della Pubblica Istruzione e della Ricerca e del Safer internet Center Italy su www.generazioniconnesse.it .

Ricordati Internet è un posto fantastico ma nella vita ci sono cose ben più importanti di stare sempre attaccato allo smartphone! Se pensi troppo  alla tua immagine online, rischi di perdere i rapporti con le persone reali, ben più  interessanti e divertenti. Ma rischi anche di dare un’immagine sbagliata di te agli altri o di  condividere, senza accorgertene, opinioni e immagini che ti danneggiano.